TREKKING CINQUE TERRE: DA LEVANTO A ISOLA PALMARIA Un impressionante viaggio tra scenari naturali di incomparabile bellezza e scogliere a picco sul mare

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

 

TREKKING CINQUE TERRE: DA LEVANTO A ISOLA PALMARIA - CODICE VIAGGIO: CQTREKKING

4 giorni 3 notti

1° giorno: Levanto, Punta Mesco e Monterosso

Arrivo previsto a Levanto in tarda mattinata e visita del borgo marinaro, con pranzo libero.
Nel pomeriggio ci si incontrerà con la guida e si inizierà una facile escursione in un promontorio selvaggio, a dir poco spettacolare.
Partendo dal paese di Levanto si salirà passando rapidamente tra coltivazioni tipiche e macchia mediterranea, attraversando luoghi di incomparabile bellezza e scogliere a picco sul mare, arrivando poi al Promontorio di Punta Mesco, ai ruderi del Monastero di Sant’Antonio ed alla Lanterna Militare, da dove si potrà godere di uno splendido panorama sulla costa rocciosa delle Cinque Terre.
Infine si concluderà con la discesa al borgo di Monterosso (durata percorso ca. 3 h) con trasferimento in hotel, cena e sistemazione nelle camere.


2° giorno: Le Cinque Terre

Dopo la prima colazione in hotel, si incontra la guida e si parte subito in treno per Riomaggiore, il primo borgo del Parco, da dove ha inizio la nostra visita. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre, inserito all’interno del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, è composto da cinque borghi: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso. Il trekking comincerà a partire dal sentiero più famoso, il “Sentiero Azzurro” ed andremo a toccare, uno ad uno, tutti gli altri borghi (durata percorso ca. 5 h).
Oltre a colpire per la ricchezza di chiese e santuari, la particolarità di questa zona è data proprio dai paesaggi costruiti dall’uomo con terrazzamenti a picco sul mare, dove troviamo vigneti per la produzione di eccellenti vini DOC, come lo Sciacchetrà, e infiniti uliveti.
Il pranzo sarà libero e nel pomeriggio si proseguirà con una degustazione di vini e prodotti tipici. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.


3° giorno: Trekking Riomaggiore, Portovenere

Prima colazione in hotel e incontro con la guida, si andrà di nuovo in treno verso il borgo di Riomaggiore. Da qui partenza per un percorso trekking che ci porterà a Portovenere. Salendo dal borgo si arriverà, quasi subito, al Santuario di Montenero, dal quale si potrà godere di una vista mozzafiato e proseguendo, con molti saliscendi, in parte nel bosco del crinale cosiddetto di “tramonti”, si giungerà al Muzzerone, spettacolare balcone sul mare.
Toccando il paesino di Campiglia si discende poi a Portovenere, con incredibili vedute sul Golfo della Spezia, sulle Apuane, sulla Piana del Magra e sull’Isola Palmaria (durata percorso ca. 5 h). Pranzo libero.
Nel pomeriggio visita guidata del borgo di Portovenere con il suo porticciolo, la piccola Chiesa di San Pietro, costruita sull’estrema punta del borgo da cui si gode di una vista sul mare stupenda, il Castello del XII secolo, il Santuario della Madonna Bianca e la Grotta di Byron, dove il poeta inglese si recava per trarre ispirazione per le sue poesie.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.


4° giorno: L'Isola Palmaria

Dopo la colazione in hotel, in mattinata si incontrerà la guida per trasferirci in battello sull’Isola Palmaria. Qua ci attenderà un percorso trekking ad anello sull’isola, dove, attraverso facili sentieri e stupende fioriture, ci troveremo immersi in un ambiente di suggestiva ed incontaminata bellezza (durata percorso ca. 2h e 30 min.).
Infine si proseguirà con il rientro a Portovenere, con pranzo libero e partenza per il rientro.



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK