PROPOSTE  >  CINQUE TERRE E LA SPEZIA  >  TOUR TRA LANGHE E CINQUE TERRE, SULLE TRACCE DEL GUSTO Vivi una lussuosa esperienza fra relais, tartufi e vini pregiati

null

5 giorni 4 notti

null

5 giorni 4 notti

null

5 giorni 4 notti

 

TRA LANGHE E CINQUE TERRE, SULLE TRACCE DEL GUSTO - CODICE VIAGGIO: LANGHCINQT

5 giorni 4 notti

Paesaggi incontaminati, palazzi patrizi, strade medievali, castelli, chiese e sentieri a picco sul mare: gli ingredienti di questo fantastico percorso tra arte, cultura, natura ed enogastronomia!

 

1° giorno: Gavi e le sue colline

Arrivo previsto nel pomeriggio in una delle parti più meridionali della provincia di Alessandria, esattamente nell’Alto Monferrato. 

La guida in esclusiva ti accompagnerà al Forte di Gavi, antica roccaforte eretta su di un’altura dalla quale vegliare sul borgo di Gavi e sulle campagne circostanti che distano oggi pochi chilometri dal confine con la Liguria.

Successivamente proseguirai con la visita di una splendida Tenuta con la storica cantina e potrai degustare i vini che hanno reso celebre questo territorio nel mondo.

In serata trasferimento in uno splendido Relais con una vista magnifica sulle colline circostanti. 

Cena in ristorante tipico con specialità locali e tartufo e pernottamento.

 

2° giorno: Barolo e le Langhe

Prima colazione in Relais e intera giornata dedicata alla visita con guida privata dell’area del Barolo e delle Langhe, situati in una zona molto speciale: protetta dalle Alpi a Nord, Ovest e Sud e caratterizzata da un ambiente con grande biodiversità. 

Il clima, perciò, è eccezionalmente favorevole per la viticoltura: grazie alle temperature fredde continentali e alle stagioni ben definite, l'uva può esaltare aromi particolarmente fini ed intensi. Il Barolo nasce in queste condizioni. Il suo nome significa "luogo basso" perché, anche se si trova sulla cima della collina che domina la valle verso Alba, è circondato da colline più alte che lo proteggono dai fronti meteorologici e da un flusso d'aria estremo. 

Dopo un tour a piedi del borgo, sede del famoso vino prodotto con uva Nebbiolo, degustazione del vino Barolo in splendido edificio con cantina storica e della "vineria", dove è anche possibile acquistare vini insieme ai prodotti peculiari della regione.

Il tour dura circa 30 minuti e include la degustazione dei vini più rappresentativi, apprendendo la storia di una cantina dove, nel cuore delle Langhe e protetto da dolci colline, è nato questo vino, che, come suggerisce la tradizione francese, era chiamato Barolo come la città in cui è stato prodotto per la prima volta. Nessuno in quel momento poteva immaginare che fosse destinato un giorno ad essere re: il re dei vini, il vino dei re. 

Dopo la degustazione visita della regione delle Langhe; sosta a Belvedere di la Morra per un'incredibile vista della campagna. Pranzo libero. 

Possibile sosta presso un’ulteriore cantina per un assaggio del vino. L'escursione termina con una visita guidata ad Alba, la città del tartufo bianco, dove sarà possibile acquistare “l’oro bianco”. Cena libera e rientro in Relais.

 

3° giorno: Il Parco delle Cinque Terre

Prima colazione in hotel e trasferimento con mezzi propri a La Spezia. 

Intera giornata dedicata ad un’escursione guidata alla scoperta del bellissimo Parco delle Cinque Terre, un territorio in cui mare e terra si fondono per creare un’area unica e suggestiva.

Le Cinque Terre sono state inaccessibili dalla terra per secoli, isolate da ripide montagne e valli da un lato e dallo stesso mare dall'altro. Grazie al suo isolamento, il fascino incontaminato di questa zona è stato protetto dal Patrimonio Mondiale dell'Umanità e da un Parco Nazionale. 

Accompagnato dalla nostra guida esperta, scoprirai lo spettacolo di questa costa e dei suoi meravigliosi villaggi Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso, seguendo il Sentiero Azzurro, il più celebre e conosciuto, tracciato nei secoli da chi lo utilizzava abitualmente per spostarsi, e collegava i 5 borghi tra loro (in alcuni punti si tratta di una vera e propria mulattiera che si snoda a picco sul mare).

Durante la giornata effettuerai la visita di una cantina locale, dove verranno illustrate le varie fasi di lavorazione e coltivazione e dove potrai degustare vini tipici e prodotti locali con possibile visita al vigneto.  

Pranzo libero. Per concludere nella maniera migliore questa splendida giornata godrai di un delizioso aperitivo al tramonto costeggiando le Cinque Terre dal mare, a bordo di una tipica imbarcazione ligure. 

Trasferimento in lussuoso hotel nei dintorni, cena libera e pernottamento.

 

4° giorno: Portovenere e l’Isola Palmaria

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata ad un tour magico che ti porterà alla scoperta dello splendido borgo di Portovenere con il suo porticciolo e la piccola Chiesa di San Pietro, costruita sull’estrema punta del paese da cui si gode di una vista sul mare stupenda, accompagnati dalla nostra esperta guida. Potrai inoltre conoscere la storia del Castello, risalente al XII secolo, del Santuario della Madonna Bianca e della Grotta di Byron, dove il poeta inglese si recava per trarre ispirazione per le sue poesie. Sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio potrai godere di un bel giro in battello per conoscere le Isole Palmaria, Tino e Tinetto.   

L’Isola Palmaria, sicuramente la più conosciuta, è ricca di macchia mediterranea e di ripide scogliere, a differenza di Tinetto invece, che è completamente spoglia di vegetazione, mentre su Tino, oggi zona Militare, possiamo trovare vestigia risalenti all’XI secolo. 

Al rientro a Portovenere, in pieno relax, potrai gustare un delizioso gelato vista mare.

In serata cena libera e pernottamento in hotel.

 

5° giorno: Sarzana e Luni

Dopo la colazione in hotel trasferimento a Sarzana.  

In mattinata visita guidata dell’antico borgo fortificato, dove ancora troviamo la Porta Romana, i Bastioni della Cittadella e la splendida Cattedrale di Santa Maria Assunta. 

Poi passeggiata per le pittoresche strade secondarie alla scoperta dei tanti caratteristici negozi del centro, magari con una breve sosta in pasticceria per assaggiare la tipica Spungata sarzanese. A seguire suggeriamo la visita di Luni con la vasta area archeologica e lo splendido Museo. Pranzo libero e partenza.

 

 

 



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK