PROPOSTE YOGA FRA GLI ULIVI: RILASSATI E VIVI L’ATMOSFERA TIPICA LIGURE Avrai l’opportunità di soggiornare in un antico borgo ligure dove il tempo sembra essersi fermato. Vivrai una Liguria autentica e genuina, uno stile di vita lento e rilassato.

null

5 giorni 4 notti

null

5 giorni 4 notti

null

5 giorni 4 notti

 

YOGA FRA GLI ULIVI: RILASSATI E VIVI L’ATMOSFERA TIPICA LIGURE - CODICE VIAGGIO: YOGAULIVI

5 giorni 4 notti

1° giorno: Arrivo

Arrivo previsto in giornata nella Riviera di Ponente, sistemazione in un Relais e Albergo Diffuso situato in un antico borgo ligure tra il verde e gli ulivi, dove il tempo è lento e le strade profumano di natura, tra pietra e sole. Cena libera e pernottamento.

 

2° giorno: Yoga e Relax

Prima colazione in Relais ed intera giornata a disposizione per praticare yoga negli splendidi spazi esterni, fra il giardino e la piscina. “Cercare il silenzio”, non per voltare le spalle al mondo, ma per osservarlo e capirlo, perchè il silenzio non è un vuoto inquietante, è l’ascolto dei suoni interiori che abbiamo sopito. Praticare yoga e meditazione a stretto contatto con la natura ha senza dubbio una marcia in più e, senza dubbio, questa regione offre molti spazi per vivere a pieno questa emotional experience. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in Relais.

 

3° giorno: Dolceacqua e Apricale

Prima colazione in hotel e trasferimento a Dolceacqua. incontro con la nostra esperta guida e tour del suggestivo borgo medievale sovrastato da un imponente struttura che domina il territorio. Il Castello Doria di Dolceacqua sorge su uno sperone roccioso a controllo della Val Nervia dal XI secolo, costruita da parte dei Conti di Ventimiglia. Ancora oggi mantiene intatta quella rara bellezza che riporta indietro nel tempo. Successivamente visita dell’Enoteca Regionale della Liguria, nata con l’obiettivo di promuovere, e naturalmente valorizzare, i vini regionali, con un occhio di riguardo a quelli a denominazione d’origine e a quelli ottenuti con metodi di agricoltura biologica ed integrata, nonché di altri pro-dotti agricoli ed agroalimentari tipici e di qualità regionali. All’interno del Castello l’Enoteca ci sa-rà una degustazione di vini e prodotti tipici.Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento ad Apricale e guidata del borgo, paesino medievale che arroccato su una collina, ospita una delle piazze più affascinanti d’Italia, con la Chiesa parrocchiale, l’oratorio, e una serie di palazzi tra loro tutti diversi, arricchiti da murales, sculture e dipinti di numerosi artisti che hanno lasciato le loro opere in questo luogo, anche in epoche recenti. L’opera sicuramente più curiosa è la bicicletta sul tetto del campanile, ben visibile anche da lontano. In serata cena libera e pernottamento in Relais.

 

4° giorno: Finalborgo e il Chinotto

Dopo la deliziosa prima colazione in Relais, a base di prodotti genuini km0, trasferimento a Finalborgo. All’arrivo incontro con la nostra esperta guida locale e visita del celebre borgo, ancora racchiuso tra mura medievali, ancora oggi ben conservate, dove si possono trovare botteghe artigiane, gallerie d’arte e ampie corti medievali. Le principali attrazioni sono l’ex convento di Santa Caterina, oggi sede del Museo Civico di Finale, l’annessa chiesa della Superga, le Porte d’ingresso al borgo: Porta Testa, Porta Romana e Porta Reale, e la Basilica di San Biagio, sontuoso esempio di architettura barocca. Pranzo libero. A seguire, nel pomeriggio, visita ad una particolarissima piantagione di chinotto, coltivato dai proprietari da ben 2 generazioni. Oltre alla visita sarà possibile effettuare una golosissima degustazione di prodotti a base di questo frutto. Possibilità di acquisto o spedizione di marmellate, liquori e bevande. Al termine rientro presso il Relais e relax. Cena libera e pernottamento.

 

5° giorno: Partenza

Ricca prima colazione presso il Relais e mattinata dedicata a praticare yoga negli spazi esterni, a bordo piscina oppure mattinata relax. Pranzo libero e partenza per il rientro.



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK